PIER PAOLO D’ALESSANDRO

Corsi teatro Bologna

Pier Paolo D’Alessandro nasce a Bologna nel 1987.
Subito scopre che gli sta stretta, e dopo diversi exploit teatrali (2006: CAVALLERIA RUSTICANA, Regia: Gianfranco Maria Lelj, Teatro Manzoni di Bologna) si reca a Milano, dove viene accolto alla Scuola del Piccolo Teatro (2009/2011); lì, lavorerà con nomi come EDWARD BOND, PETER BROOK, MARIANGELA MELATO, LLUIS PASQUAL, THEODOROS TERZOPOULOS, ENRICO BONAVERA e, naturalmente, LUCA RONCONI, che gli dona le basi per quello che sarà il suo metodo di lettura del testo per gli anni a venire.
Non soddisfatto di ciò, dopo esperienze in piccoli spot, Pier Paolo collabora con diverse compagnie, come i Teatri In-Folio, con la Tragedia Scozzese e Le Fiabe Italiane di Italo Calvino (2011) e la compagnia Idiot Savant/Ludwig, con la quale realizza due spettacoli premiati a diversi festival: Shitz: pane amore e salame, Premiato come miglior spettacolo di prosa al Festival Spoletopen Menzione speciale della Giuria al Premio Scintille 2012 e Il Marito Smarrito, richiesto al Positano Teatro Festival – Premio Annibale Ruccello (06-08-2014 – Teatro Giardino del Tennis, Positano).
Nel 2013, dopo l’utile esperienza francese con l’AIDAS di CARLO BOSO, dove si specializza in commedia dell’arte, Pier Paolo viene contattato dal Teatro degli Incamminati, per accompagnare FRANCO BRANCIAROLI nella sua tournèe dell’Enrico IV di Pirandello, dove dividerà il palco oltre che con lui, con MELANIA GIGLIO.
Dopo una piccola esperienza nel cinema (ROMANZO DI UNA STRAGE, di Marco Tullio Giordana), Pier Paolo torna a Bologna, dove da anni collabora con le scuole superiori, realizzando già cinque spettacoli da regista.
A parte, Pier Paolo si dedica all’arte della stand-up comedy e alla scrittura di piccoli racconti e spettacoli per ragazzi come I SIG.RI TROLLZ.